Anno Nuovo… Tempo di bilanci del vecchio!

Bilancio 2008 (Sharkscope.com)Innanzitutto, buon 2009 a tutti! Il 2008, l’anno dello sbarco del Texas Hold’em on-line in Italia, si è appena chiuso. E’, quindi, tempo di tirare il primo bilancio. Un bilancio che, per me, nonostante un dicembre da dimenticare in fretta, è più che positivo. Mai avrei pensato, nella scorsa primavera, che sarebbe stato possibile fare dei guadagni giocando a poker di fronte allo schermo di un computer. Evidentemente mi sbagliavo.
Dicevo che in questo primo giorno del 2009 è tempo di trarre i bilanci dell’anno appena concluso. O, meglio degli ultimi tre mesi e mezzo, visto che risale al 23 settembre scorso la mia prima partita su GiocoDigitale, la poker room italiana dove sto giocando e dove ho trovato i primi consistenti guadagni. Purtroppo, avendo sharkscope.com iniziato solo poche settimane fa a monitorare sia i sit and go che i tornei (dopo un periodo di beta test che registrava circa 3 sit and go su 5 e non prendeva in considerazione alcun torneo) i grafici allegati non sono completi, ma appaiono ugualmente indicativi per valutare l’andamento dei singoli mesi.
Grafici che confermano come novembre sia stato il mese migliore con 2.750 euro guadagnati nei sit and go e circa 1500 nei tornei, e come dicembre sia stato invece il peggiore, chiuso con un passivo di circa 750 euro.
In totale, sommando il bankroll (nel quale sono compresi anche bonus classifiche e GDP) ai cash out fatti fino ad ora e nonostante la pesantissima bad run di dicembre, il 2008 si chiude con un utile di 7.100 euro, ovvero -mediamente- circa 500 euro a settimana: uno stipendio medio-alto!!! Per di più già tassato alla fonte!
Ora, inizia il 2009. Il nuovo anno… Dove ho intenzione di intensificare la partecipazione ai tornei serali con montepremi garantito (quest’anno regolarmente disertati per l’orario in cui si disputano) e -se continuerò a vincere- dove intendo destinare parte del bankroll per iscrivermi a qualche bel torneo nazionale e internazionale, con priorità per qualche side-event delle Wsop 2009.
Del resto, in questo autunno e inverno, nei tornei live dei circoli di poker a cui ho partecipato sono andato a premio tre volte su quattro! Allora, perchè non provare il grande passo visto che alcuni forti pro italiani li incontro già ai tavoli di GiocoDigitale?

Lascia il tuo commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *